Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I cinque imputati per l'omicidio della giornalista russa Anna Politkovskaia sono stati dichiarati colpevoli. Lo si apprende dalle agenzie.

Quattro di loro sono stati condannati per aver organizzato l'agguato alla giornalista sotto casa sua a Mosca il 7 ottobre 2006. Il quinto è stato ritenuto l'esecutore materiale dell'omicidio.

Il verdetto è stato emesso da un tribunale di Mosca nel corso del terzo processo sul caso, ha riferito l'agenzia russa Interfax.

SDA-ATS