Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il blogger e oppositore Alexei Navalni

KEYSTONE/EPA/MAXIM SHIPENKOV

(sda-ats)

La polizia russa ha fermato a Vladivostok almeno 11 delle circa 300 persone che partecipavano alla protesta anticorruzione organizzata a livello nazionale oggi, nel Giorno della Russia, dal blogger anti-Putin Alexiei Navalni.

Lo riferisce l'ong Ovd-info, secondo cui tre dei fermati sono minorenni. La testata locale Vl.ru registra tafferugli tra i manifestanti - che urlavano slogan come "Medvedev, dimettiti!" e "No a uno Stato di polizia!" - e le forze antisommossa Omon.

Anche a Blagoveshchensk, un'altra città della Russia orientale, si è svolta una protesta, e la polizia, sempre stando a Ovd-info, ha fermato almeno quattro persone. A Kazan, le autorità hanno dato il permesso di svolgere la manifestazione, ma solo alle 7 del mattino: secondo gli organizzatori vi hanno preso parte 400 persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS