Navigation

Russia: Putin firma legge su ong come "agenti stranieri"

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 luglio 2012 - 11:56
(Keystone-ATS)

Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato una legge controversa cHe defiisce le Ong che ricevono fondi dall'estero come "agenti stranieri". Lo ha annunciato oggi il Cremlino.

Le due camere del parlamento avevano approvato in settimana il testo che pone sotto uno stretto controllo le organizzazioni non governative che ricevono finanziamenti da paesi stranieri.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?