Navigation

Russia: Putin sta vincendo con il 62% dei voti

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 marzo 2012 - 18:23
(Keystone-ATS)

Il premier Vladimir Putin vince al primo turno senza ballottaggio con il 61,8% nelle presidenziali di oggi, dopo che è stato scrutinato il 14,5% dei seggi. Lo riferisce la commissione elettorale in diretta tv. Nelle presidenziali del 2004 Putin aveva conquistato il 71,3%.

Un primo exit poll accredita Putin è al 58,3% dei voti: secondo è il leader comunista Ghennadi Ziuganov, con il 17,7%.

Intanto oltre 25 mila sostenitori di Putin hanno già riempito il Maneggio, sotto le mura del Cremlino, per festeggiare quella che ritengono una vittoria annunciata del loro beniamino. Circa 5000 sono invece in piazza Pushkin.

Putin, già presidente dal 2000 al 2008, è eletto per un mandato di sei anni. I risultati ufficiali dello scrutinio saranno duffusi domani.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?