Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Salgono a 15 le vittime dell'incendio che due giorni fa ha distrutto quasi completamente il centro commerciale 'Admiral' di Kazan, capitale della repubblica russa del Tatarstan, mentre altre 32 persone risultano al momento disperse. Lo fa sapere il capo dell'ufficio stampa della protezione civile locale, Andrei Rodighien all'agenzia Tass. I feriti sono più di 50, di cui 13 ancora ricoverati in ospedale, e più di 900 soccorritori sono impegnati sul luogo della tragedia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS