Tutte le notizie in breve

Una scossa di terremoto di magnitudo 6,6 ha colpito oggi la penisola di Kamchatka, nell'estremo oriente russo.

L'epicentro del sisma, riporta l'Istituto geofisico americano (Usgs), è stato registrato 78 chilometri a nordest di Ust'-Kamchatsk Stary mentre l'ipocentro è stato calcolato a una profondità di 22,8 chilometri.

Per ora non si hanno notizie di feriti o danni. La stessa zona, sempre oggi, è stata colpita da altre due scosse minori, di magnitudo 5,2 e 4,9.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve