Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una scossa di terremoto di magnitudo 6,6 ha colpito oggi la penisola di Kamchatka, nell'estremo oriente russo.

L'epicentro del sisma, riporta l'Istituto geofisico americano (Usgs), è stato registrato 78 chilometri a nordest di Ust'-Kamchatsk Stary mentre l'ipocentro è stato calcolato a una profondità di 22,8 chilometri.

Per ora non si hanno notizie di feriti o danni. La stessa zona, sempre oggi, è stata colpita da altre due scosse minori, di magnitudo 5,2 e 4,9.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS