Ha presentato le dimissioni da deputata del partito putiniano Russia Unita l'ex campionessa olimpica di ginnastica ritmica Alina Kabaieva, la presunta amante di Putin, al quale avrebbe già dato due figli, secondo i gossip (smentiti da entrambi) e la stampa Usa. Lo riferisce Interfax citando Serghiei Popov, capo della commissione preposta ai regolamenti e alle procedure parlamentari. Popov si è limitato a spiegare la richiesta di dimissioni con il fatto che la trentenne Kabaieva cambierà lavoro.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.