Navigation

Russia: sondaggio, il 53% dei giovani vorrebbe emigrare

Il 53% dei giovani vorrebbe emigrare dalla Russia KEYSTONE/AP/FRANCISCO SECO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 26 novembre 2019 - 13:08
(Keystone-ATS)

Il numero di giovani russi che vorrebbero lasciare il Paese è salito al massimo da 10 anni a questa parte. Lo sostiene un sondaggio del centro demoscopico indipendente Levada secondo il quale il 53% dei ragazzi tra i 18 e i 24 anni vorrebbe trasferirsi all'estero.

La percentuale di giovani russi che vogliono emigrare è cresciuta vertiginosamente negli anni da quando la Russia ha annesso la Crimea nel 2014, quando era solo del 20%. I sociologi hanno avvertito che la crescente disponibilità delle giovani generazioni a trasferirsi all'estero rischia di danneggiare l'economia russa, mentre il Cremlino ha negato che vi sia motivo di allarme. "I giovani non prendono sul serio il modello di sviluppo offerto dallo Stato e, allo stesso tempo, la loro vita non è tanto stabilizzata come quella delle generazioni precedenti", ha detto il sociologo del Levada Stepan Goncharov citato da The Bell.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.