Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Russia e Usa hanno deciso di tenere 'stress test' comuni su tutte le centrali nucleari in attività: lo ha annunciato Sergei Kirienko, capo di Rosatom, l'agenzia russa per l'energia nucleare, riferisce l'agenzia Interfax.

"Abbiamo concordato di cooperare su questa questione", ha riferito Kirienko incontrando i rappresentanti dell'industria nucleare Usa e i media all'ambasciata russa a Washington.

La cooperazione, ha spiegato, riguarderà sia i requisiti dei controlli sia la reciproca collaborazione di esperti, nonchè la partecipazione di specialisti nelle mutue verifiche. Kirienko ha sottolineato che Russia e Usa hanno una particolare responsabilità nel mondo perchè è in questi Paesi che si è sviluppata l'energia nucleare ed è in questi Paesi che si trovano le centrali più numerose e potenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS