Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Mosca ha confermato ufficialmente che Edward Snowden, la 'talpa' del Datagate, ha chiesto asilo politico in Russia, tramite il console russo all'aeroporto Sheremetevo, dove si trova in zona transito da oltre una settimana.

"Ieri alle 22.30 una cittadina britannica, Sara Harrison, ha contattato la stazione consolare del ministero degli affari esteri e si è presentata come avvocato e rappresentante del cittadino americano Snowden. Ha consegnato una richiesta di asilo politico da parte di Snowden", ha dichiarato a Interfax Kim Shevcenko, il console russo in carica all'aeroporto Sheremetevo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS