Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Russia blocca dal primo gennaio l'importazione dalla Turchia di frutta e verdura, sale, pollame e altri prodotti. Stop anche ai voli charter tra Russia e Turchia dal primo dicembre.

Lo ha deciso il governo russo in un documento che specifica il contenuto delle sanzioni introdotte con un decreto presidenziale firmato sabato da Vladimir Putin.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS