Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sheryl Sandberg, direttrice operativa di Facebook.

KEYSTONE/LAURENT GILLIERON

(sda-ats)

Sulla piattaforma di Facebook durante le elezioni presidenziali americane "sono successe cose che non dovevano accadere": lo ammette Sheryl Sandberg, direttrice operativa del colosso fondato da Mark Zuckerberg.

In una intervista al sito Axios, Sandberg ha quindi ribadito che il social media diffonderà migliaia di annunci pubblicitari sospettati di essere stati divulgati dalla Russia nel 2016 per influenzare il voto in America.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS