Navigation

Russiagate: Stone condannato a oltre 3 anni di carcere

Roger Stone, ex consigliere della campagna elettorale di Donald Trump KEYSTONE/AP/Cliff Owen sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 febbraio 2020 - 18:55
(Keystone-ATS)

Roger Stone, l'ex consigliere della campagna elettorale di Donald Trump coinvolto nel Russiagate, è stato condannato a 40 mesi di reclusione per falsa testimonianza e ostacolo alla giustizia.

La sentenza è una vittoria per Donald Trump che aveva giudicato troppo severa la pena da 7 a 9 anni di reclusione proposta dai quattro procuratori che poi si sono ritirati dal caso.

Stone, 67 anni, amico di lunga data di Trump, era stato indagato dall'ex procuratore speciale Robert Mueller nell'ambito delle indagini del Russiagate e nel novembre dello scorso anno è stato condannato per falsa testimonianza, ostacolo alla giustizia, false dichiarazioni e per aver fatto da tramite nel 2016 tra il comitato elettorale di Trump, gli hacker russi e Wikileaks, al fine di danneggiare Hillary Clinton.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.