Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Per Ryanair è arrivata la svolta. Il board della compagnia aerea low cost ha infatti approvato il piano per lanciare i voli transatlantici nel giro di cinque anni. Fra le proposte c'è l'offerta di biglietti promozionali al costo di sole 10 sterline. Sono previste dieci basi europee, fra cui Londra Stansted, Dublino, Colonia e Berlino, più altre in Italia, Spagna e Scandinavia. Da queste si potranno raggiungere diverse destinazioni negli Usa, come New York, Boston, Chicago e Miami.

Secondo una nota diffusa dall'azienda, Ryanair sta discutendo dell'acquisto di aerei a lunga autonomia coi maggiori produttori, molto probabilmente Airbus e Boeing. "I consumatori europei vogliono viaggiare a basso costo verso gli Usa e lo stesso per gli americani verso l'Europa. Vediamo questo come un logico sviluppo nel mercato europeo", si legge ancora nel comunicato. Se si escludono le promozioni, i biglietti standard dovrebbero costare circa 99 sterline a tratta o più. Per il servizio transatlantico di Ryanair è molto probabile che venga creato un nuovo marchio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS