Navigation

S&P: recessione Italia forte e lunga

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 agosto 2012 - 22:06
(Keystone-ATS)

L'Italia si trova ad affrontare una "recessione più profonda e prolungata di quanto stimato in precedenza, e riteniamo che la vulnerabilità delle banche al rischio di credito dell'economia stia aumentando". Lo afferma l'agenzia internazionale di rating Standard & Poor's tagliando la valutazione di 15 istituzioni finanziarie italiane.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?