Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'agenzia Standard & Poor's ha rivisto ieri al ribasso le prospettive della Grecia a "negative" da "stabili". Secondo Standard & Poor's la Grecia avrà bisogno di ulteriori finanziamenti dell'Unione Europea e del Fmi nel 2012. Il pil della Grecia calerà del 10-11% nel 2012-2013.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS