L'organizzazione cattolica di cooperazione internazionale Sacrificio quaresimale ha da oggi un nuovo presidente del Consiglio di fondazione: monsignor Felix Gmür, che succede al vescovo Markus Büchel.

"Sacrificio quaresimale si rallegra di poter dare il benvenuto quale presidente al più giovane vescovo della Svizzera", afferma l'organizzazione in un comunicato odierno. Il cambiamento si è reso necessario dopo che monsignor Büchel è stato nominato presidente della Conferenza dei Vescovi Svizzeri (CVS). Le due cariche non sono compatibili in quanto la CVS è la più alta autorità di vigilanza di Sacrificio quaresimale, precisa l'organizzazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.