Navigation

Salari nominali salgono dell'1,3%, stima UST

Secondo stime dell'UST, i salari nominali in Svizzera quest'anno saliranno. KEYSTONE/SCHWEIZERISCHE NATIONALBANK SNB sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 26 novembre 2020 - 14:05
(Keystone-ATS)

I lavoratori svizzeri alla fine di quest'anno avranno guadagnato di più. I salari nominali, secondo stime pubblicate oggi dall'Ufficio federale di statistica (UST), cresceranno nel 2020 dell'1,3%. L'anno scorso l'incremento era stato dello 0,9%.

L'aumento dei salari dovrebbe quindi superare l'inflazione, che secondo i calcoli della Banca nazionale svizzera (BNS) sarà del -0,6%.

La stima dell'UST si basa sui primi nove mesi dell'anno. A livello statistico si tratta però di un dato incerto, si legge in un comunicato. L'Ufficio nei primi due trimestri non si era espresso, a causa dell'impatto ancora ignoto del coronavirus.

I dati definitivi dell'anno vengono solitamente pubblicati in aprile.

Condividi questo articolo