Navigation

Samedan: incidente mortale durante una scalata sul Bernina

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 luglio 2020 - 10:24
(Keystone-ATS)

Una donna svizzera di 34 anni è morta dopo una caduta di circa 100 metri durante la salita al Piz Bernina (GR).

L'incidente si è verificato ieri mattina e la polizia cantonale grigionese è stata allertata verso le 5.00 da una segnalazione della Rega chiamata a intervenire in un'operazione di salvataggio nella zona della Fuorcla Prievlusa.

Mentre la giovane svizzera e la sua compagna stavano salendo dalla capanna Tschierva verso il Piz Bernina, una parte di roccia ha ceduto e ha fatto precipitare la giovane alpinista per oltre cinquanta metri, provocandole lesioni letali. La polizia sta indagando sulla causa esatta dell'incidente.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.