Navigation

San Gallo: due morti dopo crimine violento

Grave episodio di violenza oggi a San Gallo, con tanto di intervento armato della polizia. KEYSTONE/GIAN EHRENZELLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 settembre 2020 - 19:52
(Keystone-ATS)

Un crimine violento ha portato alla morte di due persone - un uomo e una donna - oggi a San Gallo. La polizia cittadina è intervenuta utilizzando armi da fuoco, ma i contorni della vicenda restano per ora misteriosi.

Dopo essere stati allertati, gli agenti si sono recati sul luogo dell'episodio, un'abitazione in Speicherstrasse, attorno a mezzogiorno. Stando al punto della situazione fatto in serata dalla procura sangallese, a quanto pare una donna è stata aggredita nella propria casa da un uomo, la cui identità rimane ignota.

Il sito del quotidiano locale, "tagblatt.ch", nel pomeriggio aveva parlato di un'operazione con decine di poliziotti, sia della comunale che della cantonale, e numerose pattuglie. Il primo bilancio provvisorio fornito da un portavoce delle forze dell'ordine riferiva di diversi feriti.

Invece, le vittime sono due. L'uomo è deceduto sulla scena del crimine, mentre la donna è spirata in ospedale, dove era stata trasportata a causa delle gravi ferite. Un'indagine è in corso per chiarire l'accaduto.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.