Navigation

San Gottardo: apertura parziale "Sentiero delle Quattro Sorgenti"

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 agosto 2011 - 19:16
(Keystone-ATS)

Sul Passo del San Gottardo sono state inaugurate oggi le prime due tappe del cosiddetto "Sentiero delle Quattro Sorgenti". Da subito gli escursionisti possono raggiungere le sorgenti dei fiumi Ticino e Reuss.

L'anno prossimo saranno allacciate al sentiero anche le sorgenti del Reno e del Rodano, ha dichiarato il consigliere di stato urano Josef Dittli davanti a circa mille persone durante l'atto di inaugurazione. Complessivamente il percorso sarà lungo una novantina di chilometri, percorribili in cinque tappe giornaliere.

In totale per il progetto sono stati preventivati tre milioni di franchi, provenienti dai cantoni Ticino, Uri, Grigioni e Vallese nonché da privati, in particolare il gruppo energetico Axpo e l'ex consigliere federale Christoph Blocher. Ospite d'onore, l'esponente dell'UDC terrà stasera sul San Gottardo un discorso per la Festa nazionale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?