La giornata delle porte aperte organizzata oggi a Erstfeld (UR) e Biasca (TI) sul cantiere della galleria di base del San Gottardo ha richiamato circa 500 persone ad ognuno dei due portali, ha indicato all'ats il portavoce delle FFS Reto Schärli.

I visitatori hanno potuto scoprire i due nuovi Centri di manutenzione e intervento.

Ad Erstfeld si poteva anche vedere da vicino un treno di soccorso e spegnimento. Nella località urana era inoltre presente materiale rotabile storico appartenente alla fondazione SBB Historic.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.