Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I premi aumenteranno

KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER

(sda-ats)

I premi di cassa malattia saliranno l'anno prossimo mediamente del 4-5%, in linea con la tendenza degli ultimi due anni: la previsione è dell'associazione di categoria Santésuisse.

La direttrice Verena Nold ha detto oggi ai microfoni della radio svizzero-tedesca SRF che il rialzo costituisce un onere finanziario non indifferente, visto che i salari degli assicurati crescono a ritmi più lenti.

Stando a Santésuisse l'aumento è da ricondurre al fatto che gli svizzeri consultano il medico con maggiore frequenza. Nel contempo sono però rincarate anche le singole visite e questa "miscela ha come conseguenza che i costi salgono ogni anno". La spinta verso l'alto, peraltro, è più forte nei cantoni periferici con premi moderati rispetto alle regioni più care come Basilea-Città, Ginevra e Vaud.

Le casse malattia sono tenute a calcolare e a inoltrare i premi 2017 all'Ufficio federale della sanità entro la fine di luglio. I premi medi definitivi saranno comunicati dal Consiglio federale in autunno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS