Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Eccezionale evento in Sardegna: per la prima volta sono venute alla luce la scorsa notte 49 tartarughe della specie Caretta Caretta sulla spiaggia di Cala Sinzias, vicino a Villasimius. Dall'11 luglio dopo il deposito delle uova, la zona era stata recintata e monitorata 24 ore su 24 da volontari, sotto il coordinamento della Regione Sardegna. Nuove schiuse sono attese nei prossimi giorni.

"Un risultato eccezionale - commenta l'assessore regionale dell'Ambiente Donatella Spano - reso possibile dalla Rete regionale, all'avanguardia in Italia, in cui la sinergia tra Regione, Area marina, Corpo forestale e Capitanerie, coadiuvati dal lavoro dei volontari, è massima. Si è riusciti in tal modo non solo a garantire la ordinaria tutela ambientale, ma anche a far fronte e portare a buon esito situazioni eccezionali come questa nidificazione".

La Caretta non è solita nidificare in Sardegna, preferendo luoghi più meridionali con temperature più calde. La buca in cui sono state deposte le uova è stata monitorata continuamente affinché la temperatura non scendesse mai sotto i 26 gradi e messa al riparo da qualsiasi fonte di disturbo.

Dopo la nascita, le piccole tartarughe sono state assistite nel percorso verso il mare, reso difficoltoso dalla forte mareggiata che in questi giorni ha interessato la costa sud-orientale dell'isola.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS