Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli scandali che stanno colpendo la Federazione internazionale di calcio (FIFA) preoccupano i parlamentari svizzeri. La commissione dell'educazione del Nazionale intende affrontare la questione se sottoporre le organizzazioni sportive internazionali a nuove norme.

Diversi commissari hanno criticato gli insufficienti passi in avanti nella lotta alla corruzione e la poca trasparenza nell'assegnazione dei grandi avvenimenti sportivi. La commissione, che si è intrattenuta con esponenti della FIFA e con l'esperto anti-corruzione Mark Pieth, intende trattare la forma giuridica delle Federazioni e ha chiesto all'amministrazione di sottoporle maggiori informazioni.

Venerdì scorso anche la commissione degli affari giuridici del Nazionale aveva espresso la stessa volontà di far luce nelle vicende della FIFA, esprimendo la convinzione che la corruzione privata dovrebbe venir sempre perseguita d'ufficio e non soltanto nel caso in cui l'interesse pubblico è minacciato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS