Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel primo trimestre il giro d'affari della Schaffner ha superato la soglia psicologica dei 100 milioni di franchi, arrivando a 102,6 milioni, in crescita del 14,5% rispetto allo stesso periodo del 2013. Il fabbricante solettese di componenti elettroniche registra miglioramenti di vendite in ogni settore.

L'utile netto ha toccato i 3,2 milioni di franchi, contro i 209'000 franchi dell'anno scorso, ha indicato oggi la stessa società. L'evoluzione è stata valutata come un "progresso significativo".

Le nuove commesse sono aumentate del 20,7% a 108,9 milioni di franchi. La direzione mira ad una progressione delle vendite fra il 10% e il 15% sull'insieme dell'esercizio.

SDA-ATS