Schiaffo all'amministrazione Trump all'assemblea generale dell'Onu, dove l'ambasciatrice Nikki Haley non è riuscita a far passare una mozione che avrebbe condannato per la prima volta il movimento islamista Hamas, che controlla Gaza.

Prima della votazione, il Kuwait aveva proposto e ottenuto che fosse applicata la regola dei due terzi, nonostante la viva opposizione della Haley: la proposta era passata con 75 sì e 72 no, e 26 astensioni.

Il voto sulla mozione ha incassato 87 sì, 57 no, con 33 astensioni.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.