Navigation

Schianto caccia; 6 feriti e 3 edifici distrutti

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 aprile 2012 - 21:50
(Keystone-ATS)

I piloti del caccia della Marina che si è schiantato a Virginia Beach si sono lanciati all'ultimo minuto dall'aereo e hanno cercato di liberarsi della maggior parte del carburante prima dello schianto. È quanto riporta la stampa americana, secondo la quale i feriti al momento sono sei, di cui i due piloti.

"Disfandosi della benzina hanno evitato quella che sarebbe potuta essere una vera e proprio palla di fuoco e limitato i danni" affermano le autorità di Virginia Beach. La polizia e i vigili del fuoco circondano l'area e sono alla ricerca della lista completa dei residenti nel complesso colpito. Secondo quanto dichiarato alla WVEC-TV dal portavoce dei pompieri di Virginia Beach, Tim Riley, tre edifici del complesso sono stati distrutti e due hanno accusato molti danni L'incidente è avvenuto nell'area di Hampton Roads, dove c'è un'elevata concentrazione di basi militari, inclusa la stazione navale di Norfolk, la maggiore base navale al mondo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?