Navigation

Schindler: sale fatturato, scende utile su nove mesi

Il produttore di ascensori e scale mobili Schindler ha pubblicato oggi risultati superiori alle aspettative KEYSTONE/GAETAN BALLY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 ottobre 2019 - 08:39
(Keystone-ATS)

Il produttore di ascensori e scale mobili Schindler ha pubblicato oggi risultati sui primi nove mesi dell'anno superiori alle aspettative.

Le nuove commesse sono aumentate del 4,1% su base annua a 9 miliardi di franchi (+5,9% in valuta locale), grazie a progetti di costruzione e infrastrutture in Nord America e Asia-Pacifico. Le vendite sono rimbalzate del 4,0% a 8,3 miliardi (+5,8% in valuta locale).

Il risultato operativo (Ebit) si è invece ridotto dello 0,3% a 923 milioni, mentre l'utile netto è diminuito di quasi il 9%, attestandosi a 680 milioni.

I dati relativi ai nuovi ordini e ai ricavi sono migliori rispetto alle previsioni degli esperti consultati dall'agenzia finanziaria AWP, ma anche il risultato Ebit e l'utile netto superano le aspettative più ottimistiche.

Un comunicato aziendale indica che la società "è stata in grado di mantenere il suo slancio di crescita per quanto riguarda nuovi ordini e ricavi, nonostante i venti sfavorevoli causati dai tassi di cambio".

Per il resto dell'anno, Schindler prevede che la crescita continuerà "nonostante le incertezze del mercato". La direzione pronostica una crescita del fatturato in valuta locale compresa tra il 4% e il 6% e un utile netto compreso tra 900 e 940 milioni di franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.