Il fabbricante lucernese di ascensori e scale mobili Schindler ha realizzato lo scorso anno un giro d'affari di 10,88 miliardi di franchi, il 6,9% in più del 2017 (+7,3% a tassi di cambio costanti). L'utile netto è salito del 14% a 1,01 miliardi.

A questo risultato sovraproporzionale hanno contribuito un utile operativo migliore e un rimborso fiscale unico per 60 milioni, indica un comunicato diramato oggi dall'azienda con sede a Ebikon.

L'utile operativo EBIT è cresciuto del 6,9% (+7,5% senza gli effetti valutari) a 1,27 miliardi di franchi. Le nuove commesse sono dal canto loro progredite del 6,2% (+6,6%) a 11,67 miliardi mentre il portafoglio degli ordinativi ammontava a fine anno a 8,62 miliardi di franchi (+6,3%/+9,7%).

Il dividendo proposto resta immutato a 4 franchi per azione nominativa e buono di partecipazione. Per l'esercizio in corso il management prospetta un aumento delle vendite compreso tra il 4 e il 6% in valute locali.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.