Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il fabbricante lucernese di ascensori e scale mobili Schindler ha deciso di vendere le attività in Giappone alla concorrente Otis Japan, si legge in un comunicato odierno dell'azienda elvetica.

L'importo dell'operazione, che si dovrebbe concludere entro la fine dell'anno, non è stato reso noto.

La decisione, definita "strategica", è stata presa a causa della bassa quota di mercato nel Paese asiatico, così come della cessata vendita di nuovi impianti, decisa già dieci anni fa.

La vendita a Otis Japan garantirà continuità ai clienti e una prospettiva a lungo termine, sottolinea l'azienda lucernese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS