Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Consiglio federale è pronto a sbloccare 100 milioni di franchi per creare nuovi posti per gli studenti di medicina in Svizzera. Questa somma dovrebbe consentire di formare 250 medici supplementari ogni anno.

Lo ha indicato oggi il ministro dell'economia Johann-Schneider Ammann intervenendo alla radio svizzerotedesca SRF.

Il consigliere federale spera che in tal modo la Svizzera debba far meno ricorso al personale sanitario proveniente dall'estero. "Dobbiamo poter formare i nostri medici con le nostre esigenze di qualità, provenienti dalle nostre culture e in grado di parlare le nostre lingue", ha rilevato.

I 100 milioni di franchi dovrebbero essere disponibili a partire dal 2017 e per un periodo di quattro anni. Il parlamento deve ancora esprimersi . Ieri il governo aveva lanciato la sua offensiva per combattere la penuria di manodopera qualificata in Svizzera dopo il voto sull'iniziativa contro l'immigrazione di massa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS