Tutte le notizie in breve

Per preparare la terza Conferenza nazionale sui "lavoratori 50+", ossia quelli in età avanzata che si svolgerà a Berna il 25 aprile, il consigliere federale Johann Schneider-Ammann, ha incontrato oggi i rappresentanti di queste categorie di salariati.

Il ministro dell'economia e della ricerca ha sottolineato l"importanza del coinvolgimento dei lavoratori senior che forniscono un valido contributo alla competitività e al successo economico della Svizzera", riferisce un comunicato del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR).

Per questo - ha aggiunto - meritano attenzione e rispetto, soprattutto da parte di datori di lavoro e dipendenti, affinché ricevano prospettive e possano restare ben integrati nel mondo del lavoro. Rivolgendosi poi ai diretti interessati, li ha invitati a puntare sulla formazione continua, in particolare nell'ambito della digitalizzazione.

Le richieste delle organizzazioni dei lavoratori senior confluiranno nei preparativi della conferenza di fine aprile, in modo da garantire un dibattito ampio. Come richiesto da parlamento e parti sociali, la partecipazione ai lavori sarà limitata a Confederazione, Cantoni e alle stesse parti sociali, quindi a porte chiuse.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve