Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Johann Schneider-Ammann auspica un indebolimento del franco svizzero

Keystone/ANTHONY ANEX

(sda-ats)

Il ministro dell'economia Johann Schneider-Ammann auspica un indebolimento del franco svizzero. A suo avviso, le piccole e medie imprese (PMI) continuano a risentire degli effetti della fine della soglia minima di cambio franco-euro.

"Le aziende elvetiche sono così costrette a investire di meno, ciò che a lungo termine è dannoso per l'economia", ha affermato il consigliere federale in un'intervista rilasciata oggi alla Neue Zürcher Zeitung.

A due anni dalla fine della soglia minima di cambio tra franco ed euro, l'economia svizzera non ha ancora digerito lo choc, ha aggiunto Schneider-Ammann.

Se l'euro rimane al livello attuale di circa 1,07 franchi, si corre il rischio che molte imprese delocalizzino all'estero. "Questa possibilità è già stata evocata più volte", ha proseguito il consigliere federale.

Finora l'economia elvetica è riuscita sorprendentemente a cavarsela e l'industria d'esportazione ha persino stupito il ministro bernese per la sua robustezza. "Ma fino a quando?", si è interrogato il capo del Dipartimento dell'economia, invocando un indebolimento della moneta svizzera rispetto all'euro.

A suo avviso, la media tra la parità del potere d'acquisto e il livello attuale del corso - ovvero grosso modo 1,15 franchi per 1 euro - sarebbe sopportabile per la maggior parte delle PMI e consentirebbe loro di prevedere nuovamente investimenti a lungo termine.

Schneider-Ammann ricorda che dalla fine dello soglia minima di cambio, il settore industriale ha perso quasi 7'000 posti di lavoro. "Ciò - nella mia qualità di ex capo di un'azienda - è doloroso", ha sottolineato.

Il consigliere federale mantiene tuttavia la sua fiducia nella Banca nazionale svizzera e nella sua politica monetaria. L'istituto di emissione aveva abolito il 15 gennaio 2015, con effetto immediato, la soglia minima di cambio di 1,20 franchi per un euro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS