Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Schneider-Ammann firmerà l'accordo con l'Indonesia a metà dicembre

Johann Schneider-Ammann partirà dal Consiglio federale con un successo internazionale.

KEYSTONE/EPA KEYSTONE/SALVATORE DI NOLFI

(sda-ats)

Johann Schneider-Ammann partirà dal Consiglio federale con un successo internazionale, avendo firmato l'accordo di libero scambio con l'Indonesia.

Dopo una dichiarazione comune sottoscritta oggi a Ginevra, una cerimonia formale avrà luogo il 16 dicembre a Giacarta.

"Sono molto contento di aver trovato una soluzione con l'Indonesia", ha affermato il consigliere federale in un'intervista all'agenzia Keystone-ATS a margine di una riunione ministeriale dell'Associazione europea di libero scambio (AELS), di cui fa parte la Svizzera.

Il ministro dell'economia teneva a concludere questo accordo a nome dell'AELS e si è impegnato personalmente a diverse riprese.

Schneider-Ammann ha risolto gli ultimi dettagli sull'olio di palma telefonicamente nelle ultime settimane, prima di incontrare oggi il ministro del commercio indonesiano Enggartiasto Lukita.

"A un determinato momento, gli indonesiani hanno picchiato i pugni sul tavolo e staccato il telefono", ha detto il capo del Dipartimento federale dell'economia (DEFR) che presiede attualmente l'AELS. "Non sapevo se si potesse trovare un compromesso o se i nostri partner fossero arrabbiati".

"Li ho richiamati e Enggartiasto Lukita ha detto che l'accordo era cosa fatta", si è rallegrato Schneider-Ammann. A suo avviso, la relazione di amicizia coltivata con il ministro ha contribuito a questo esito positivo.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.