Navigation

Schneider-Ammann visita città di Xiamen

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 luglio 2012 - 17:19
(Keystone-ATS)

Il consigliere federale Johann Schneider-Ammann, oggi al terzo giorno della sua missione in Cina, ha visitato la città di Xiamen, nel sudovest del paese. La delegazione elvetica è stata ricevuta dalla autorità locali.

Il sindaco Keqing e altri membri del governo cittadino hanno illustrato agli ospiti le possibilità di investimenti. Xiamen si trova ad un'ora di volo da Shanghai ed all'inizio degli anni '90 è stata dichiarata zona speciale per gli investimenti stranieri. La città oggi conta 3,5 milioni di abitanti, di cui 1,5 arrivati negli ultimi 10 anni.

Ci sono soprattutto industrie di macchine e elettroniche, ma anche aziende chimiche. Nei prossimi anni la città intende attirare soprattutto imprese di biochimica grazie al suo immenso porto che dovrebbe essere ampliato per raggiungere 114 chilometri di infrastrutture. Per Schneider-Ammann questo scalo potrebbe offrire un'alternativa interessante a quello di Shanghai.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?