Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Non ho alcun motivo e neppure intenzione di cambiare": così ha risposto il consigliere federale Johann Schneider-Ammann alla domanda se desidera scambiare il suo Dipartimento dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR) con un altro.

"Mi trovo bene nel DEFR". Nel dipartimento "l'intera catena del valore" è coperta, "dalla formazione fino all'impiego passando attraverso la competitività", ha detto Schneider-Ammann oggi a Bruxelles a margine di un incontro dei ministri europei delle finanze. "E questo è affascinante".

Prima vuole "lasciarsi alle spalle il 9 dicembre". La domanda relativa a un cambiamento di dipartimento si porrà "al più presto" quando il Consiglio federale avrà "la sua nuova composizione", ha detto all'ats.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS