Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex pilota tedesco di Formula 1 Michael Schumacher è uscito dal coma indotto nel quale si trovava da sei mesi ed ha lasciato l'ospedale di Grenoble (F) nel quale era ricoverato dopo un grave incidente sugli sci avvenuto alla fine di dicembre. Lo ha annunciato oggi la sua manager, Sabine Kehm.

Michael Schumacher è stato trasferito al Centro ospedaliero universitario vodese (CHUV) di Losanna, ha detto all'ats Darcy Christen, portavoce della struttura ospedaliera di Vaud. Nel rispetto del segreto medico e della sfera privata della famiglia non verrà fornita alcuna dichiarazione supplementare, ha precisato.

Precedentemente Sabine Kehm aveva indicato in una nota che la famiglia di Michael Schumacher chiede "a tutti di rispettare il fatto che la sua lunga fase di riabilitazione si svolga solo in un contesto privato".

I familiari, aveva aggiunto, "desiderano ringraziare espressamente i medici, gli infermieri e l'amministrazione dell'ospedale di Grenoble, oltre ai primi soccorritori arrivati sul luogo dell'incidente. Tutti hanno fatto un lavoro lodevole in questi primi mesi".

SDA-ATS