Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex campione di Formula 1 Michael Schumacher "mostra dei momenti di coscienza e di veglia". Lo ha detto la sua portavoce, Sabine Kehm.

"Michael fa progressi nel suo percorso. Mostra momenti di coscienza e di veglia. Siamo al suo fianco durante questa battaglia lunga e difficile, con l'équipe dell'ospedale di Grenoble, e restiamo fiduciosi", scrive Sabine Kehm in una nota.

Schumacher è in coma dal 29 dicembre scorso, a seguito di un incidente sulle piste da sci, presso l'ospedale di Grenoble. Da gennaio i medici hanno iniziato a ridurre progressivamente e lentamente i sedativi per indurlo a risvegliarsi dal coma indotto.

SDA-ATS