Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Circa 120 dipendenti dell'azienda elettronica Trasfor di Molinazzo di Monteggio sono scesi in sciopero stamattina per protestare contro il prolungamento - non pagato - dell'orario di lavoro. Gli scioperanti hanno bloccato l'entrata dell'azienda. La polizia, chiamata dai proprietari, è presente sul posto, ma si limita ad osservare la situazione.

Con questa azione dimostrativa le maestranze intendono obbligare il management a fare marcia indietro quanto all'allungamento dell'orario di lavoro, misura entrata in vigore all'inizio dell'anno. Concretamente, la direzione ha chiesto agli impiegati di lavorare mezz'ora in più al giorno senza essere pagati. Tale provvedimento dovrebbe durare al massimo due anni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS