Navigation

Sciopero ospedale Ginevra: direzione inoltra denuncia penale

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 novembre 2011 - 20:46
(Keystone-ATS)

La direzione generale degli Ospedali universitari di Ginevra (HUG) ha deciso di inoltrare denuncia penale dopo "tre fatti gravi" che si sono verificati oggi in seguito allo sciopero osservato dagli operatori di laboratorio.

"La direzione, si legge in un comunicato, è stata informata di tre fatti gravi avvenuti nel reparto maternità". In seguito allo sciopero i medici hanno dovuto aspettare da tre a cinque ore prima di ricevere i risultati delle analisi di laboratorio. I ritardi sono dovuti, afferma la direzione, al non rispetto delle norme sul servizio minimo.

Il presidente del consiglio di amministrazione e il comitato di direzione hanno di conseguenza deciso di presentare denuncia per esposizione a pericolo della vita altrui. La decisione, precisa il comunicato, è stata notificata ai sindacati. Gli operatori di laboratorio, così come il personale addetto alle pulizie, sono in sciopero da cinque giorni per rivendicare aumenti salariali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?