Navigation

Sciopero treni in Germania, Svizzera penalizzata

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 ottobre 2014 - 11:55
(Keystone-ATS)

In Germania a causa di uno sciopero dei macchinisti non circolerà alcun treno dalle 02.00 di sabato alle 04.00 di lunedì, ha annunciato oggi il sindacato tedesco GDL, che chiede aumenti salariali del 5% e la riduzione della settimana lavorativa da 39 a 37 ore. Le conseguenze si faranno sentire anche in Svizzera. Sarà infatti soppresso un treno ICE su due, verso Zurigo e Berna.

Circoleranno invece normalmente i City Night Line con partenza da Basilea, hanno reso noto le FFS. I treni in partenza da Zurigo verso Stoccarda e Monaco saranno fermati rispettivamente a Sciaffusa e Bregenz (Austria). In Germania la circolazione dei treni merci si bloccherà già da alle 15.00 di oggi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?