Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il traffico ferroviario sulla linea del San Gottardo, merci comprese, sarà completamente ripristinato a partire dalle 18.00.

In seguito a una collisione laterale tra due convogli merci a Erstfeld (UR) nella notte tra martedì e mercoledì scorsi, la circolazione dei treni è tuttora perturbata.

Dallo scontro, avvenuto poco dopo la mezzanotte senza provocare feriti, in cui sono deragliate due locomotive di un treno di SBB Cargo International e tre vagoni di un convoglio di BLS Cargo carichi di zucchero, birra e prodotti cosmetici, varie centinaia di persone lavorano ininterrottamente per ripristinare la linea, ha riferito all'ats un portavoce delle FFS.

In un primo tempo locomotive e vagoni sono stati riposti sui binari. In seguito gli operai hanno dovuto rimettere in funzione uno scambio e sostituire 50 metri di rotaie. Stando al portavoce tutto procede come previsto: i treni potranno circolare normalmente sui due binari dalle 18.00.

Mercoledì alle 19.00 il traffico passeggeri aveva potuto riprendere su un solo binario dopo essere rimasto completamente bloccato per tutta la giornata.

I danni sono ingenti. Il portavoce avanza una stima attorno ai 5 milioni di franchi. Le cause dell'incidente sono tuttora ignote. Il Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI), l'organo della Confederazione incaricato di svolgere indagini su incidenti ed eventi pericolosi nell'ambito delle ferrovie, aeromobili, battelli e navi, ha aperto un'inchiesta.

Entrambi i treni erano diretti a sud. Quello Cargo delle FFS ha urtato l'altro lateralmente mentre i due convogli uscivano dalla stazione di Erstfeld.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS