Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lo scrittore peruviano e premio Nobel per la letteratura, Mario Vargas Llosa, compie oggi 80 anni. L'autore di 'Conversazioni nella cattedralè è considerato uno dei più grandi narratori in lingua castigliana del '900.

Nacque ad Arequipa, nel sud del Perù, il 28 marzo del 1936, ma trascorse gran parte della sua vita a Lima, la capitale, raccontando storie del suo paese e del mondo dall'osservatorio privilegiato del quartiere altoborghese di Miraflores.

La produzione letteraria di Vargas Llosa è vastissima e inizia alla metà degli anni '50, ma la notorietà arriva negli anni '60 con la pubblicazione di quelli che sono considerati i suoi capolavori: 'La città e i canì nel 1963, la 'Casa Verdè nel 1966 e 'Conversazioni nella cattedralè nel 1969.

Oltre all'attività letteraria Vargas Llosa fu impegnato in politica. Convinto sostenitore della rivoluzione cubana e amico di Castro negli anni '50, divenne successivamente molto critico con la sinistra spostandosi su posizione liberali.

Vargas Llosa si presentò alle elezioni presidenziali peruviane del 1990 e dopo essere stato sconfitto alle urne da Alberto Fujimori lasciò la sua città e il paese per ottenere la cittadinanza spagnola.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS