Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Henning Mankell, lo scrittore scandinavo famoso per le sue storie poliziesche con protagonista il commissario Kurt Wallander, è morto nella notte a 67 anni. Lo ha annunciato la sua casa editrice Leopard.

L'autore è morto a Goteborg, in Svezia, durante la notte, alla fine di una lunga battaglia contro il cancro. Nel gennaio del 2014, a Mankell era stato diagnosticato un cancro e lui ne aveva anche scritto su the Guardian e sul Swedish daily.

Dei suo libri sono state vendute 40 milioni di copie in tutto il mondo, in Italia è pubblicato da Marsilio. Lascia la moglie Eva Bergman, sorella del grande regista Ingmar Bergman.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS