Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È morta la notte scorsa Benoite Groult, 96 anni, scrittrice francese e grande protagonista del femminismo. Lo ha annunciato la figlia, Blandine de Caunes.

Era diventata scrittrice a 40 anni, il suo primo romanzo importante fu, nel 1972, "Il prezzo delle cose". Tre anni dopo, "Ainsi soit elle", durissimo saggio sulla condizione femminile, che diventò una sorta di libro-manifesto, con un milione di esemplari venduti e traduzioni in tutto il mondo.

Fra gli altri romanzi, tutti molto popolari, "I vascelli del cuore", "Fiori d'inverno" e "I tre quarti della vita".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS