Navigation

Scultura Giacometti batte record asta, 109 mln frs

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 febbraio 2010 - 22:01
(Keystone-ATS)

LONDRA - una scultura di bronzo dell'artista grigionese Alberto Giacometti, "L'homme qui marche I" ("L'uomo che cammina I"), è stato aggiudicato oggi a Londra per 65 milioni di sterline, o 104,32 milioni di dollari (circa 109,5 milioni di franchi). Ha così battuto il record mondiale per un'opera d'arte venduta all'asta, ha indicato la casa d'aste Sotheby's.
Il precedente record era stato raggiunto con un quadro di Pablo Picasso, "Ragazzo con la pipa", venduto a 104,2 milioni di dollari nel maggio 2004 da Sotheby's a New York.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.