Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"La Baviera è in lutto. Sono profondamente turbato, preghiamo per le vittime e speriamo che i feriti possano guarire".

Lo ha detto Horst Seehofer, presidente della Baviera, in una conferenza stampa a Bad Aibling al termine di un sopralluogo nella zona dello scontro fra i treni di ieri e negli ospedali che ospitano i feriti.

"È una grande tragedia, uno dei più grandi disastri degli ultimi decenni", ha proseguito Seehofer, visibilmente commosso, "si è completamente sconvolti quando si vedono certe scene, quel groviglio".

Il presidente bavarese non ha aggiunto informazioni sull'andamento delle indagini, ha invitato ad attenderne l'esito per capire quali conseguenze andranno prese "per rendere un po' più improbabili queste tragedie".

Il presidente ha poi elogiato i soccorritori, che hanno "svolto un lavoro eccellente" e ha rivolto un ringraziamento alle autorità austriache che ieri hanno immediatamente messo a disposizione mezzi e uomini di soccorso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS