Navigation

Segretario generale NATO in visita a Berna

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 novembre 2012 - 17:06
(Keystone-ATS)

Il segretario generale della NATO Anders Fogh Rasmussen, in visita di lavoro in Svizzera, ha incontrato oggi i consiglieri federali Ueli Maurer e Didier Burkhalter nella Residenza del Lohn a Kehrsatz (BE). Oltre a temi attuali di politica di sicurezza, si è discusso della possibilità di intensificare la cooperazione nell'ambito degli impieghi di promozione della pace e nei settori della lotta contro i rischi informatici e del diritto internazionale umanitario.

La Svizzera non è membro della NATO, ma dal 1996 partecipa al Partenariato per la pace (PpP) e dal 1997 è membro del Consiglio di partenariato Euro Atlantico (EAPC), ricorda un comunicato del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Ai colloqui hanno partecipato rappresentanti di entrambi i dipartimenti, tra cui il capo dell'esercito André Blattmann. Per quanto riguarda le prestazioni della Svizzera nell'ambito del Partenariato per la pace, la discussione è stata incentrata in particolare sull'impegno svizzero, iniziato nel 1999, nella forza militare multinazionale Kosovo Force (KFOR) guidata dalla NATO.

Rasmussen è venuto in Svizzera su invito dell'Università di Zurigo per partecipare come relatore alla Special Churchill Lecture 2012.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?