Navigation

Sempione: muore operaio italiano all'interno del tunnel

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 agosto 2012 - 09:13
(Keystone-ATS)

Un operaio italiano di 56 anni domiciliato nella regione è morto oggi all'ospedale di Sion dove era stato ricoverato in seguito a un incidente sul lavoro avvenuto ieri all'interno del tunnel ferroviario del Sempione. Lo indica la polizia cantonale vallesana.

L'incidente è avvenuto ieri mattina verso le 09.00. L'uomo, assieme ad un collega, si trovava sulla piattaforma di un carrello spinto da un treno di cantiere. All'interno della galleria, al chilometro 1,4 per la precisione, il carrello è uscito dai binari per ragioni ancora ignote e l'uomo è caduto violentemente a terra ed è stato urtato da un vagone. Il 56enne era stato trasportato all'ospedale di Sion in gravi condizioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?